Frittelline con carciofi, provolone del Monaco e menta

Ingredienti
kg 0,500 di farina 00, 8 carciofi, 4 rametti di menta, 50 g. di provolone, 10 g. di sale, pepe, 2 uova intere, 500 ml. di acqua circa, 15 g. di lievito, olio per friggere.

Procedimento
Togliete le foglie dure dei carciofi e con un coltellino eliminate la parte esterna del torso e le estremità delle foglie lasciando solo il gambo ed il  cuore del carciofo. Dividetelo ora nel senso della lunghezza ed eliminate i peli interni, immergete in acqua e limone in modo che non si anneriscano.
Tagliate ora i carciofi a cubetti piccoli e sbollentateli in acqua acidula salata per alcuni minuti, quindi scolateli.
Grattugiate il provolone e ricavate le foglioline dalla menta.
A questo punto versate 2/3 di acqua (tiepida per aiutare la lievitazione) in una bacinella unite il lievito, il sale, il pepe, le uova mischiando, i carciofi, la menta ed il provolone, infine iniziate ad incorporare la farina a pioggia mischiando continuamente. Regolatevi bene per la morbidezza dell'impasto, se c'e bisogno aggiungete ancora poca acqua, l'impasto deve essere liscio e fluido. Coprite per bene la bacinella con della pellicola trasparente in modo che l'impasto non sia a contatto con l'aria e sistematelo  in un luogo caldo.
A lievitazione completate, cioè il volume dell'impasto deve risultare almeno tre volte più grande, iniziate a friggere le frittelline immergendo, con l'aiuto di un cucchiaio parte dell'impasto nell'olio caldo.
Fate cuocere e scolatele su carta assorbente, aggiungete ancora sale e pepe a pioggia e servite ben calde.